Ingredienti per 1 porzione:

  • Semi di chia (circa 30-40 g a persona)
  • 200 ml di latte vegetale (senza zuccheri aggiunti!)
  • Frutta fresca di stagione a piacere
  • Un cucchiaino di miele
  • Spezie e/o cacao amaro a piacere

In un recipiente (un vasetto o una ciotolina) mescolare 200 ml di latte vegetale e 30-40 g di semi di chia. Aggiungere un cucchiaino di miele, le spezie a piacere e mescolare. Lasciare riposare per almeno due ore (ma va bene anche tutta la notte). Quando i semi di chia saranno reidratati ed avranno formato un gel, aggiungere la frutta fresca a piacere!

I semi di chia contengono fibre, proteine, grassi (di cui omega 3), calcio, manganese, magnesio e fosforo!
Inoltre contengono anche Zinco, vitamina B3, B2 e B1. Sono privi di glutine e contengono molti antiossidanti (ottimi per contrastare l’invecchiamento precoce). Sono considerabili alimenti a basso apporto di carboidrati, perché quasi tutti i carboidrati presenti nei semi di chia sono fibre, che sono essenziali per il mantenimento di un intestino in salute e di una buona flora microbica.

Questo semplicissimo pudding può essere una colazione, una merenda o un leggero dessert da concedersi dopo un pasto in occasioni speciali. Si ottiene infatti un budino sfruttando semplicemente le proprietà dei semi di chia di formare un gel, che funziona da addensante.

Inoltre, è possibile farlo come più vi piace: aggiungendo spezie come cannella e vaniglia, aggiungendo cacao amaro o uno spruzzo di curcuma.. potete sbizzarrirvi! Attenzione però a non aggiungere zuccheri superflui. Alcune varianti aggiungono un cucchiaio di yogurt bianco (senza zuccheri) durante la preparazione per dare più cremosità, perchè non provare?