Ingredienti:

  • Riso venere (80 grammi a persona)
  • Salmone affumicato (50g a persona)
  • Zucchine fresche
  • Cipolla essiccata (a piacere)
  • Pomodorini ciliegino
  • Rucola

Cuocere il riso venere in abbondante acqua salata (si consiglia di prendere il riso parboiled se si vuole fare prima) e lasciare raffreddare. Tagliare le zucchine in cubetti e passarle in padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, e, se piace, qualche scaglia di cipolla essiccata. Lasciare sul fuoco circa 10 minuti e successivamente lasciar raffreddare.
A parte, tagliare in 4 spicchi i pomodorini ciliegino e a cubetti o striscioline il salmone affumicato. Unire in una ciotola il riso con gli altri ingredienti, ed aggiungere infine la rucola e un filo di olio extravergine di oliva a crudo: il vostro piatto freddo è pronto!

Anche questo piatto, come il precedente, può essere un pranzo ideale da portarsi in spiaggia, per rimanere leggeri e godersi un pasto fresco: meglio del solito panino, no?
Il riso venere è uno speciale tipo di riso integrale (ed è a questo che deve il suo colore scuro), ottima fonte di carboidrati e proteine. Apporta una buona quota di fibre, proprio perché è integrale, ed è ricco in sali minerali e in lisina. Inoltre, essendo un riso, è senza glutine, e pertanto è una buona fonte alimentare anche per chi è intollerante o celiaco.

L’ideale sarebbe sempre accompagnare il pasto con abbondante acqua fresca e magari un frutto fresco di stagione.